notizie

Viola Giramondo

Quando cominciamo a crescere, ci confrontiamo con chi siamo e soprattutto con chi non siamo. Ci sentiamo diversi, troppo diversi da quello che consideriamo normalità. Eppure “Chi stabilisce che cos’è la normalità… e che cos’è la bellezza?”.

viola_giramondo_cover_HR

“Mi chiamo Viola Vermeer: papà olandese, mamma francese… cittadina del mondo!”

Si chiama Viola la protagonista del graphic novel di Radice e Turconi, undicesimo volume della collana Tipitondi, di prossima uscita. 

Viola come il fiore di fine febbraio, come il settimo colore dell’arcobaleno, come lo strumento che nella famiglia degli archi fa da contralto. Un nome che evoca la predisposizione a cogliere il bello di quanto la circonda.

“Forse ho spesso la testa tra le nuvole perchè, come quelle, sono costantemente in viaggio e mi capita di non sapere dove mi porterà il vento…”

viola_giramondo_1

Viola è sempre in viaggio perchè fa parte della grande famiglia del Cirque de La Lune e gira il mondo… Da Parigi a New York, dalla laguna veneziana all’India, dal Canada ad Amsterdam, da Damasco alle vette dell’Himalaya, incontrando personaggi straordinari che contagerà con il suo ottimismo.

Aveva proprio ragione Kahil Gibran:

“Viviamo solo per scoprire nuova bellezza. Tutto il resto è una forma d’attesa.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...