Bruno Munari, sulla fantasia
maestri

Bruno Munari, sulla fantasia

Per certe persone la fantasia è capriccio, bizzarria, stranezza. Per altri è finzione, nel senso di non realtà, voglia, estro, ubbia. Per certi contadini è il ballo popolare. Per altri è allucinazione, fisima, ghiribizzo. Fantasia è anche irregolarità, fare a vanvera, a casaccio. E poi, come se non bastasse, l’invenzione non è anche fantasia? E … Continua a leggere